Venerdì 5 ottobre, a Trento, verrà consegnato nelle mani di Romano Prodi, Presidente della Commissione Europea, l'appello L'Europa oltre i confini per un'integrazione certa e sostenibile dei Balcani nell'Unione Europea. Saranno presenti alcuni dei firmatari trentini che hanno fortemente sostenuto l'iniziativa. Tra questi il parlamentare Giovanni Kessler, il vice-Presidente della Provincia di Trento Roberto Pinter, il Preside della Facoltà di Girisprudenza Roberto Toniatti e la Presidente della Regione Trentino-Alto Adige Margherita Cogo. Sono solo alcuni di coloro che in Italia, Europa e nei Balcani hanno voluto manifestare il loro appoggio all'appello per evitare che in Europa, dopo il crollo di quelli vecchi, si creino nuovi muri e divisioni.

03/10/2001 -  Anonymous User

Venerdì 5 ottobre, a Trento, verrà consegnato nelle mani di Romano Prodi, Presidente della Commissione Europea, l'appello L'Europa oltre i confini per un'integrazione certa e sostenibile dei Balcani nell'Unione Europea. Saranno presenti alcuni dei firmatari trentini che hanno fortemente sostenuto l'iniziativa. Tra questi il parlamentare Giovanni Kessler, il vice-Presidente della Provincia di Trento Roberto Pinter, il Preside della Facoltà di Girisprudenza Roberto Toniatti e la Presidente della Regione Trentino-Alto Adige Margherita Cogo. Sono solo alcuni di coloro che in Italia, Europa e nei Balcani hanno voluto manifestare il loro appoggio all'appello per evitare che in Europa, dopo il crollo di quelli vecchi, si creino nuovi muri e divisioni.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!