Al Carando

I tuoi post sono la quintessenza della propaganda Jugoslava. Invece di ripetere a memoria le pappardelle imparate a memoria, ti consiglio di leggere altri punti di vista. E' ormai accertato che si tratto di pulizia etnica: e' evidente nei numeri e nelle metodologie attuate. Fu sistematicamente utilizzato il terrore. E la gente fuggi. Chi rimase aveva legami col nuovo regime, oppure si trovava in zone non colpite dai massacri, ma comunque dovette abiurare la propria identita' italiana.
E quell'altro che difende il massacro di Porzus, ma di che stiamo parlando? Gente indottrinata, in Italia siamo ancora alle tifoserie da stadio. Per fortuna i giovanissimi vi stanno mandando vieppu' a quel paese... Vittorio Juri un eroe, un latitante condannato per crimini di guerra...
Ma poi cosa si deve sentire nel 2012, ridare leggittimita' alla x mas... ma non vi vergognate? Giocate ancora alla guerra, quella che non avete vissuto, 70 anni dopo...
datevi al nazionalismo serbo, almeno potete divertirvi