Inguscezia - Articoli

Cecenia-Inguscezia: spostamento di confine alimenta nuove tensioni

31/10/2018 -  Marat Iliyasov

Lo spostamento della linea di demarcazione del confine tra Cecenia e Inguscezia ha causato ampie proteste tra gli ingusci. La paura? Essere assimilati dalla Cecenia di Kadyrov


2018: all'Italia la presidenza dell'Osce

22/01/2018 -  Marilisa Lorusso

L’11 gennaio si è inaugurato l’anno di presidenza italiana presso il Consiglio Permanente dell’Osce. Uno sguardo su attività e meccanismi in cui si troverà ad operare, nell'area post-sovietica, la presidenza italiana


La pratica del rapimento della sposa nel Caucaso

06/07/2017 -  Emanuele Cassano

E' una pratica dalle origini dibattute che pare, negli ultimi decenni, riemergere al punto da diventare un vero e proprio problema sociale


L’ombra del Califfato sul Caucaso russo

09/07/2015 -  Simone Zoppellaro

L'organizzazione terroristica "Stato islamico" cerca di estendersi al Caucaso russo. Gli annunci sulla rete e il confronto con gli altri gruppi islamisti della regione


Ergastolo al numero due dell'Emirato del Caucaso

25/10/2013 -  Giovanni Bensi

Ali Taziev, uno dei dirigenti dell’organizzazione politico-militare denominata Emirato del Caucaso, è stato condannato all'ergastolo. Una ricostruzione della recente cronaca che lo ha visto responsabile di oltre 24 attentati


Inguscezia: spari, elezioni e polemiche

02/10/2013 -  Giovanni Bensi

Nella Repubblica caucasica di Inguscezia si è votato l'8 settembre per il presidente. Yunus-Bek Yevkurov è stato riconfermato nel suo ruolo non però dal popolo ma con una votazione da parte dell’assemblea legislativa locale, la quale ha scelto fra una rosa di candidati presentati da Vladimir Putin


Russia, le ONG diventano "agenti stranieri"

21/11/2012 -  Irina Gordienko* Mosca

Oggi, 21 novembre, entra in vigore in Russia una legge sulle Ong che, in pratica, obbliga le organizzazioni che si occupano di diritti umani a iscriversi in un registro degli "agenti stranieri". Una misura presa apparentemente in reazione all'ondata di proteste contro le frodi elettorali della scorsa primavera e che rischia di colpire gravemente il lavoro delle Ong, soprattutto nel Caucaso


Inguscezia, il circolo dell'ingiustizia

08/08/2012 -  Irina Gordienko* Mosca

Il “circolo dell'ingiustizia” che porta a un continuo rinnovarsi delle violenze in Inguscezia e in tutto il Caucaso del nord è al centro di un recente report di Amnesty International. Irina Gordienko, corrispondente speciale di Novaja Gazeta, lo racconta ai lettori di Osservatorio


Il sistema Putin: guerra in Cecenia e riforme post-Beslan

01/03/2012 -  Giorgio Comai

Putin è arrivato al Cremlino sull’onda dei “successi” ottenuti nella seconda guerra cecena iniziata nell’autunno del 1999 e non ha esitato a usare la presa di ostaggi di Beslan come pretesto per rafforzare la propria “verticale del potere”. Due passaggi fondamentali per legittimare le riforme che hanno caratterizzato la doppia presidenza di Putin e dato forma al sistema di potere duramente contestato in queste settimane nelle strade di Mosca


“Il venditore di miracoli”, rifugiati caucasici attraversano l'Europa

10/02/2012 -  Giorgio Comai

Handlarz cudòw (“Il venditore di miracoli”) è un film che racconta la storia di un alcolista polacco che vuole andare a Lourdes e di due ragazzini che cercano di raggiungere il proprio padre in Francia. Un road movie sensibile che racconta l'avventura incredibile di Hasim e Ulrika, due giovani daghestani che ricordano da vicino le migliaia di ragazzi e ragazze che dal Caucaso arrivano alle porte dell'Europa in cerca di sicurezza


Terrorismo in Caucaso, in cerca di strategie

06/10/2010 -  Giorgio Comai

Dopo l'attentato dello scorso 9 settembre al mercato di Vladikavkaz, nuove tensioni tra Ossezia e Inguscezia. Nella regione, il numero di attentati non accenna a diminuire. Il Cremlino cerca una via d'uscita con una strategia di lungo periodo che dovrebbe cambiare il volto della regione entro il 2025


L'estate dei giovani

07/09/2010 -  Giorgio Comai Pjatigorsk

Si è concluso da pochi giorni a Pjatigorsk il forum giovanile "Mašuk 2010", il primo campo estivo promosso dal governo di Mosca dedicato esclusivamente a ragazze e ragazzi provenienti dai territori del Caucaso russo. Training per favorire l'interazione culturale e sostegno all'imprenditoria giovanile sono stati al centro dell'evento


Ti senti europeo?

09/08/2010 -  Giorgio Comai

Per raccogliere materiali e testimonianze per un progetto di ricerca sulle politiche giovanili nel Caucaso del nord, un nostro ricercatore ha incontrato ragazzi e ragazze provenienti da diverse parti del Caucaso. Un'occasione per sentire cosa pensano i giovani della regione dell'Europa, come la vivono, come la immaginano. Una serie di brevi interviste che iniziano sempre con la stessa domanda: “ti senti europeo?”


Le nebbie del Caucaso

01/04/2010 -  Giorgio Comai

Le repubbliche del Caucaso del nord oggi, la lotta delle autorità governative con le formazioni ribelli, questioni irrisolte e speranze di pace e sviluppo. Un'intervista a Timur Akiev, direttore di Memorial Inguscezia


Le risposte del presidente

23/02/2010 -  Giorgio Comai Nazran

Il 19 febbraio il presidente dell'Inguscezia Yevkurov ha incontrato gli studenti dell'università locale e ha risposto alle loro domande senza cercare di nascondere i problemi che gravano sul paese. Un reportage


Ritorno difficile

03/02/2010 -  Maria Elena Murdaca

Il conflitto osseto-inguscio del 1992 ha causato centinaia di vittime e decine di migliaia di sfollati, che solo in alcuni casi sono riusciti ad ottenere risarcimenti e ritornare alle proprie case. Un'intervista a Ruslan Parchiev


Laura, Ljuba, Tamara

01/12/2009 -  Roberta BertoldiGiorgio Comai

Parlano sottovoce Laura, Ljuba e Tamara, cercano le parole giuste per raccontare nella nostra lingua che hanno appena imparato le loro terre d'origine: la Cecenia, l'Inguscezia e l'Ossezia del Nord


Un anno senza risposte

06/11/2009 -  Giorgio Comai

Maksharip Aushev, ex-rappresentante dell'opposizione inguscia e attivista per i diritti umani, è rimasto vittima di un attentato. Ad un anno dall'insediamento del presidente Yevkurov, in Inguscezia non ci sono segni di una svolta imminente


Conflitto continuo

14/07/2009 -  Giorgio Comai

Nonostante la fine del regime di "operazione antiterroristica" in Cecenia e il cambio di leadership in Inguscezia, nel Caucaso settentrionale permane una situazione di conflitto che causa nuove vittime ogni giorno


Caucasian Knot

14/05/2009 -  Giorgio Comai Mosca

Osservatorio ha incontrato Grigory Shvedov, direttore di 'Caucasian Knot', centro di informazione che si occupa della regione, per parlare di libertà dei media, del ruolo delle organizzazioni internazionali nel Caucaso e del suo portale


Un'assemblea per cambiare

06/02/2009 -  Giorgio Comai

Lo scorso 31 gennaio ha avuto luogo l'Assemblea del popolo inguscio, un evento che ha raccolto delegati della regione per discutere le questioni più pressanti per gli abitanti della piccola Repubblica caucasica


2008, un altro anno di conflitto

13/01/2009 -  Giorgio Comai

In un recente rapporto, Kavkazskij Uzel riassume con dati e statistiche il conflitto nel Caucaso settentrionale nel corso dell'anno appena trascorso. Riassunto e rielaborazione di Osservatorio Caucaso


Il Kadyrov dell'Inguscezia

28/11/2008 -  Anonymous User

Alla fine di ottobre Mosca ha nominato Yunus Bek Evkurov come presidente dell'Inguscezia al posto di Zyazikov. Un commento da Radio Free Europe


Due fratelli sotto lo stesso tetto

20/10/2008 -  Davide Cremaschi

In occasione delle elezioni parlamentari in Cecenia riprende forza l'idea di una nuova fusione con la confinante Repubblica di Inguscezia


Un volo senza ritorno

08/09/2008 -  Davide Cremaschi

Ucciso in Inguscezia dalla polizia, Magomed Evloev, era uno dei principali oppositori del Presidente Murat Zjazikov e animava un sito d'opposizione. La sua fine getta altra benzina su un clima politico incandescente


La nuova Cecenia

10/04/2008 -  Anonymous User

"Grozny, ormai, non finisce di colpirci per la sua vitalità. La voglia di ricostruzione si sente ed è il coperchio che contiene e sfiata tutti i miasmi residuati da anni di guerra". Massimo Bonfatti, presidente di Mondo in Cammino racconta il suo ultimo viaggio in Cecenia, Inguscezia e Ossezia del Nord


Oltre il punto di non ritorno

12/02/2008 -  Anonymous User

L'opposizione inguscia ha accusato le autorità locali di aver cercato di oscurare il sito Inguscezia.Ru che raccoglie la documentazione dell'iniziativa 'Io non ho votato'


"Zone rosse" in Inguscezia

01/02/2008 -  Davide Cremaschi

In vista di un corteo di protesta a Nazran' i servizi segreti dichiarano in città "zone speciali anti-terrorismo" e concedono poteri speciali alle forze di sicurezza


Inguscezia: la protesta non si filma

03/12/2007 -  Davide Cremaschi

Un bambino si aggiunge alla lista dei civili caduti nelle "operazioni antiterrorismo". Il Presidente Zjazikov reprime le proteste e per scongiurare fughe di notizie sequestra i giornalisti


Tensioni in Inguscezia (II)

21/09/2007 -  Davide Cremaschi

Con la crisi inguscia e le difficoltà del Presidente Zjazikov avanza ora un progetto che sembrava accantonato da tempo. Una Grande Cecenia che riunirebbe ingusci e ceceni sotto la guida di Ramzan Kadyrov