turismo al contrario

purtroppo la stupidità dei miei concittadini da 20 anni a questa parte non si ferma, ciò che si è fermato sono i nostri connazionali serbi e bosniaci che ormai hanno abbandonato la Dalmacija per le vacanze, per non parlare dei macedoni che addiruttura preferiscono la Grecia! Invece sono sempre più i croati che vanno a Novi Sad e Belgrado per un week end (belle città, gente ospitale, prezzi modici, l'atmosfera di una volta...) o a Zlatibor per una settimana in montagna nella natura incontaminata.