Usiamo con cautela la parola genocidio. Lasciamola ai versatyili magistrati

Parlare di stragi invece che di genocidio non giustifica un bel nulla. Le foibe, così come Marzabotto e Stazzena, non sono state genocidio, ma sono state comunque crimini orrendi meritevoli di severe punizioni per i colpevoli. E' giusto parlare di genocidio a proposito di Armeni, Ebrei e Tutsi.