Perchè no?

L'ingresso nella nato sarebbe un fatto positivo, che contribuirebbe a modernizzare e democratizzare ulteriormente le ffaa croate, oltre a garantire una maggiore stabilità nella regione, anche nei rapporti con gli altri stati della ex jugoslavia.
Nella Nato già convivono Grecia e Turchia, e l'alleanza atlantica ha fornito un grande contributo nel ristabilire una normalità di rapporti tra i due paesi.
Tutti auspichiamo un esercito europeo, e una ue politica, ma fino a che questo non sarà realtà, la nato è l'unica organizzazione regionale esistente, e aumentarne ulteriormente il peso europeo è più che condivisibile.
Auguri comunque agli amici croati.

www.balkaland.blogspot.com