Feral:Bosnia=Thompson:Serbia

Un articolo bellissimo che dice cose bellissime. Anche in Italia alla fine degli anni '70 morirono giornali importanti ma non morirono gli uomini e le donne, giornalisti e lettori, che su quelle esperienze si erano formati. A parte 4 cialtroni, gli altri hanno continuato a portare avanti idee importanti, ancora oggi. Certo... sarebbe meglio che certi giornali non morissero.
Su certi "musicisti" poi vorrei dire una cosa sola: io sono tuttora convinto che, con la guerra di secessione, la Croazia abbia fatto l'unica cosa che le era possibile fare in quella situazione. L'unica persona che riesce a farmi sorgere qualche dubbio è proprio Thompson.