x Ivano (Secondo me non cambierà niente!!!)

Vedi Ivano, non ci si può regolare in base a quello che dice e non solo Tudjman, Mesic o Josipovic perché la loro storia è molto lontana e la mentalità, pure; non conoscono il diritto di rispetto, sanno avere ma non sanno dare, uguale alla Slovenia come alla Bosnia ed Erzegovina, conoscono un modo di voler fregar l'ITALIA perché sennò non potranno più tutelare la minoranza, vedi pure quella ungherese e capirai Ivano, questo è il modo di isolamento totale, mi dispiace per il Presidente della Giunta Esecutiva UI (Unione Italiana) Maurizio Tremul ma se non vuoi spendere, sappi almeno curarti le ferite da solo ed invece vorrebbero che l'ITALIA garantisse per loro "quando cercarono l'unilinguismo e non il bilinguismo" ma allora, a che gioco giochiamo? "Il bilinguismo dovrebbe essere tutelato per dovere e non per piacere", niente bilinguismo comporta niente soldi, questo varrà per la Slovenia come per la Croazia, i presidenti eletti dal popolo fino al giorno d'oggi erano tutti "dei perfetti dittatori", altro che storie, questa è l'unica cosa che vadano pensando Bosnia ed Erzegovina, Croazia e Slovenia e nessuno di loro dovrebbe meritare d'entrare in UE, mai!!!!!!!!!!!!!!! Caro Ivano, attendendo cortesemente una tua risposta, colgo l'occasione per salutarti perché solo la Serbia ed il Montenegro seppero cambiar di bene in meglio, il resto vedi da te.