fiducia?!?

Il nuovo presidente croata I. Josipovic se lo deve ancora guadagnare tutto. Potrebbe veramente prendere esempio da B. Tadic. La Serbia e la Croazia sono i due più grandi e più numerosi paesi balcanici. Aggiungo! Da loro dipende la vera pacificazione e la pace duratura nei Balkani in quanto due treni motrici politico-economici della zona. Per arrivare a questo, ce bisogno che anche il Josipovic spinga molto nel far uscire le verità sulle guerre civili, eccidi, barbarie anche della parte croata negli ultimi 20 anni. Tadic, Serbo, poco a poco lo sta facendo con il suo parlamento e con il suo popolo. A mio avviso, subentrerà periodo di pace e di reciproco rispetto nei Balkani, se riusciranno riscrivere INSIEME capitoli vergognosi di recente e lontana storia. Qui posso allargare il pensiero anche agli altri: Bosniaci (Musulmani, Serbi e Croati), Sloveni, Montenegrini, Mecedoni e Albanesi.