Un pò a tutti....non proprio tutti tutti....si fa per dire!!

Vengo da Bergamo e in Croazia ci vado spesso e sinceramente mi piace molto...
Tralasciando i miei pareri personale (a chi interessano tra l'altro?) credo che si possa discutere tranquillamente senza dover tirar fuori i soliti nazionalismi esasperati (a che pro?).
Gli ustaša (e non ustascia...) hanno compiuti crimini efferati, vero, ma la N.D.H. sotto chi era?? Chi era il re di quel regime fantoccio??
I fascisti italiani che crimini hanno compiuto contro la popolazione croata??
Sono domande retoriche tranquilli, quello che cerco di dire è che il passato va ricordato ma non attualizzato ogni volta!!!
Pula o Pola è croata? Vabbè Bolzano è italiana...
Ho avuto un ottimo professore di storia(specializzato in storia dei balcani) e mi ha fatto ragionare molto, credetemi la storia che sentiamo e studiamo noi è politica, la Storia vera non è fatta per essere politicizzata ma per essere compresa, tutto il "macello" che è successo che ci sia di lezione per il fututo.
Un saluto a tutti.