Croazia, Gay Pride e arbitraggi

La Croazia organizza una giornata dei gay e il nostro Cassano non perde occasione per fare la solita ingenua gaffe. La battuta di Cassano ha scatenato le ire di Codacons che ormai si interessa di quasi tutto dimenticandosi talora di tutelare i risparmiatori italiani. L'arbitraggio di Italia-Croazia (in particolare un guardialinee) non mi è piaciuto. Ma è noto che Slovenia e Croazia sono simpatiche agli arbitri, ai quali invece piace poco la Serbia. Mi ricordo quando in passato un arbitro danese agevolò oltre ogni attesa l'eliminazione della Romania da parte della Slovenia. Lo stesso arbitro successivamente diede una mano alla Croazia nella World Cup in Giappone. Ma a proposito cosa dirà il Codacons di questo discutibile arbitraggio?