Visto da qui...

Beh, devo dissentire su molte cose...
Primo, Sanader è personalmente e politicamente potentissimo, infatti si è dimesso indicando non solo la sua fedelissima Jadranka alla guida del partito. ma anche il segretario dell'Hdz, il candidato alla presidenza, l'organigramma dei vice segretari e da ultimo aveva già in tasca prima delle dimissioni le firme della maggioranza dei parlamentari a sostegno della Kosor.
Secondo, di tutto quello che dicono i giornali croati c'è, come sempre da fare una cosa sola:usarli al posto della carta igienica, al confronto la Repubblica ed il Giornale sono esempi di imparzialità e correttezza.
Tutto quello che hanno detto negli ultimi sei mesi è stato una serie di palle stracolossali, tutte smentite dai fatti.
Ivo Sanader lascia perchè è stato l'unico a credere che l'Europa di cui tutti si riempiono la bocca fosse qualcosa d serio e quando si è invece reso conto della realta ha dato fuori di brutto e perchè si è rotto di essersi giocato, non il consenso di partito, tuttora fortissimo, ma il suo personale a furia di prendere i voti a destra e di usarli a fare lo zerbino per 'sti ingrati.