integrazione

il mio messaggio risulta monco...perciò lo integro:
so il Kossovo mentre con noi “europei” il Montenegro condivide la moneta e l’imperante speculazione edilizia in atto. Il “giusto” riconoscimento di un entità statale, come è successo appunto nel caso del Montenegro che col Referendum del 2006 chiedeva quell’indipendenza dalla Jugoslavia che il Parlamento montenegrino aveva votato nel 1918, coinvolge una popolazione pari a quella dell’area urbana di Palermo (meno di 700.000 abitanti). Perciò a me pare evidente il rischio insito nella affermazione delle identità nazionali che si costituiscono “ad escludendum” dell’altro cioè non riconoscendo la complessità, eterogeneità e varietà delle società contemporanee sempre più soggette a fenomeni di immigrazione e di permeabilità culturale. Infatti si è parlato di pulizia etnica per ottenere la quale si è scatenata una guerra!!! E’ per contrastare il fenomeno del riconoscimento e accettazione dell'altro che si creano, secondo me ad arte, identit