Per quell'amore di SIBILA... (Tudjman, il dittatore)

Carissima Sibila, ho ancora presente il deceduto Franjo Tudjman che tutti i croati (condivisero le totali o parziali follie tudjmanjane ed in parte sarà ancora così), le leggi poi non ti parlo, com'è possibile essere ciechi per così lungo tempo? In parte sono d'accordo con Tudjman perché il suo partito per quanto folle fosse stato, mantenne la Croazia finanziariamente e fino a quì sono d'accordo ma quella dell'ex colpo di Stato iugoslavo fratricida assolutamente no. Non sò dove vivrai, dici di stare sul Mare Adriatico? Vedì le illusioni tudjmanjane che ti promisero dighe in piena ma state pure a galla. Mi fà piacere che ti piaccia il Mare Adriatico ma sei certa che le leggi croate siano completamente giuste? Dubito mia Sibila. Le leggi tudjmanjane sono inequivocabilmente xenofobe, razziste, contro sé stessi e gli altri che il loro proselitismo non fà che aumentare odio anche le false sinistre di Milanovic ed altri. Una cosa è certa, a nessuno piace andare in guerra. Ciao mia Sibilla!!!