Per la mia Sibila (Vecchi ricordi)

Ricordo che per il seggio specifico all'epoca tudjmanjana c'erano due individue pronti a competersi per lo seggio specifico della minoranza italiana ed erano rispettivamente Elio Velan e Furio Radin che parve d'essere chissà qual oratore e questo Furio Radin prevalse su Elio Velan che scomparve non si sà più dove. Furio Radin contro Roberto Palisca negli ultimi tempi mentre Roberto Battelli và a ruota libera, senza avversari ma non c'è gusto essere senza avversari, fà schifo! Credetti che nel partito IDS - DDI (Istarska Demokratska Stranka - Dieta Democratica Istriana) il più pulito fosse Dino Debeljuh e Loredana Bogliun Debeljuh mentre vidi in pessime condizioni Ivan Jakovcic ed altri compagni di partito. In una cosa dò ragione a Flavio Dessardo, che in Slovenia siano più precisi oltre che più corretti non solo nel parlare quanto a scriverlo l'italiano e da quì si deduce di per sé una Croazia senza alcunissimo futuro e la maleducazione di Jakovcic nella REGIONE DEL VENETO. Ciao SIBILA