Croazia - Blog Post

Prima pietra d'inciampo in Croazia

24/05/2013

Stolpersteinen, pietre d'inciampo. L'artista tedesco Gunter Demnig ne ha disseminate decine di migliaia in tutta Europa, per commemorare le vittime della persecuzione nazifascista nei luoghi in cui vissero. Il 21 maggio a Rijeka la prima del paese, per ricordare due vittime di via Mameli, Eugenio e Giannetta Lipschitz.


Croazia in Europa, contro l'omofobia e la transfobia

17/05/2013

Oggi ricorre la Giornata contro l'omofobia e la transfobia - più conosciuta con l'acronimo IDAHO International Day Against Homophobia and Transphobia - promossa dal 2007 dall'Unione europea. A Zagabria, Fiume e Spalato si tengono oggi tavole rotonde, incontri pubblici e molti altri eventi in cui si parlerà soprattutto di come vivono i giovani LGBT in Croazia


EBPO: sull'euro arriva l'alfabeto cirillico

10/05/2013

C'è chi la voleva già scomparsa, sommersa dalla crisi che attanaglia molti dei paesi che l'hanno adottata poco più di dieci anni fa. La moneta unica europea, però, nel bene e nel male si è rivelata più longeva di quanto alcuni pronosticassero e, da inizio maggio, ha introdotto una novità: la denominazione in cirillico.


Dubrovnik: golf e cemento

02/05/2013

Alla fine sulla collina di Srđ, sovrastante Dubrovnik, sorgerà un campo da golf e con esso alberghi, appartamenti di lusso, spa su un totale di circa 300 ettari.


La vergogna del paese numero 28

26/04/2013

Secondo l'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, nel periodo tra il 1991 e il 1995 i serbi che lasciarono la Croazia furono almeno 300.000 .


Croazia: le europee dell'astensionismo

15/04/2013

Alle elezioni per il parlamento europeo tenutesi ieri sono stati eletti i primi 12 europarlamentari della Croazia che il prossimo 1° luglio diventerà il 28mo membro dell’Unione europea.


La Croazia è pronta per l'UE

27/03/2013

Martedì la Commissione europea ha reso pubblico il suo ultimo rapporto sui progressi della Croazia nel processo di integrazione europea.


Armi croate ai ribelli siriani: polverone mediatico?

13/03/2013

"La Croazia non ha venduto né donato armi ai ribelli siriani". Con questa secca dichiarazione rilasciata ieri alla Tanjug il ministero della Difesa croato cerca di rimandare al mittente le notizie apparse nei giorni scorsi su media internazionali e locali.


Croazia e Serbia, rinuncia alle accuse (reciproche) di genocidio?

06/03/2013

Dopo le polemiche seguite alle prime dichiarazioni del nuovo presidente serbo Tomislav Nikolić, e le successive assoluzioni dei generali croati Gotovina e Marakač;(e quella recentissima del generale serbo Momčilo Perišić);al Tribunale dell’Aja, le relazioni tra Serbia e Croazia, segnate negli ultimi anni da un lento ma sostanziale processo di riavvicinamento sembravano di fronte ad un nuovo stallo, se non un'inversione di tendenza verso il gelo.


Serbia, primo risarcimento per i campi di internamento degli anni '90

22/02/2013

Lo scorso gennaio il tribunale di Belgrado, giudicando sul ricorso presentato dall'ex internato Mujo Vatreš, ha ordinato per la prima volta il risarcimento di un cittadino bosniaco per la detenzione subita nei campi di internamento creati in Serbia negli anni '90.


Artemiy Lebedev, i Balcani negli occhi di un designer moscovita

05/03/2013

Cartelli stradali, cassonetti e i cestini per l'immondizia, tabelle di negozi, taxi e trasporto urbano, forme e linee di tombini e semafori, necrologi affissi sui muri, forma e disposizione delle fermate di tram e autobus, idranti, baracchini dei fast-food ai lati di strade e piazze.


Croazia nell'Ue? Mancano in 7

28/01/2013

A sei mesi dalla data prevista per l’ingresso della Croazia nell’Unione europea sono ancora 7 i paesi che non hanno ratificato l’accordo di adesione per la Croazia.


Minacce a Giacomo Scotti

18/01/2013

Il portale di estrema destra croato Hrvatski List ha pubblicato un articolo minatori o nei confronti del giornalista e scrittore Giacomo Scotti, definito un “bastardo italo-serbo”.


Balcani nella tormenta

12/12/2012

Da alcuni giorni l' Europa sud orientale è stata colpita da una forte ondata di maltempo. Pesante la situazione soprattutto in Serbia e Croazia: nei due paesi sono state registrate almeno sei vittime.


Ivo Sanader, 10 anni di carcere per corruzione

20/11/2012

“Gotovina out, Sanader in”. Così ha twittato il giornalista dell’Economist Tim Judah appena avuta la notizia della sentenza in primo grado per l’ex premier croato Ivo Sanader. Sì, perché in Croazia ancora non si erano spenti i riflettori per la recente e sorprendente assoluzione all’Aja del generale Gotovina che già i media stanno virando sul caso Sanader.


Tribunale dell'Aja: Gotovina e Markač non colpevoli

16/11/2012

Ante Gotovina e Mladen Markač non colpevoli. Prende una direzione inaspettata presso il Tribunale dell'Aja il cosiddetto “caso Gotovina”.


Il ritorno del Sultano

15/10/2012

Dopo Turchia, Macedonia, Kosovo, Albania, Croazia e Serbia, negli ultimi mesi è sbarcato in Bosnia, Montenegro, Grecia e Bulgaria. Solimano il Magnifico (Süleyman Kanuni), il più grande tra i sultani discendenti da Osman, è tornato nei Balcani. Stavolta, però, le sue armi di conquista non sono giannizzeri e cannoni, ma cospirazioni di palazzo e intrighi amorosi.


Vent'anni fa, il Ponte telefonico

05/10/2012

ll 5 ottobre 1992 partì l’iniziativa Telefonski Most nella sede dell’Arci a Milano. Due telefoni e un mixer, un ponte telefonico italiano tra abitanti di Croazia e Serbia che non potevano più comunicare a causa della guerra.


"Giovani abbandoniamo la Croazia"

25/09/2012

Sembra un fiume in piena. In sole 24 ore il gruppo “Giovani abbandoniamo la Croazia” su Facebook ha raccolto quasi 10mila adesioni.


Un ponte? Meglio il corridoio

21/09/2012

Štefan Füle ce l'ha quasi fatta. Nell'incontro trilaterale Eu–Croazia–Bosnia Erzegovina dell'altro ieri a Bruxelles, il Commissario all'allargamento ha messo d'accordo i ministri degli Esteri di Croazia e di Bosnia Erzegovina, Vesna Pušic e Zlatko Lagumdžija, su gran parte delle questioni in gioco.


Le stanze croate

05/09/2012

Sobe/Stanze è il titolo del festival internazionale di street art ospitato dalla cittadina croata di Vodnjan (Dignano) nel mese di agosto. Per il secondo anno consecutivo il comune della città ha messo a disposizione di alcuni artisti i muri di luoghi dismessi dietro cui si aprono stanze o spazi da rioccupare e valorizzare.


I Balcani a Euro 2012. Operazione miracolo

11/06/2012

Pochi, ma (poco) buoni. Il 2012 non sembra l'anno dei Balcani agli europei di calcio. Solo due le squadre della regione in Polonia e Ucraina (quattro anni fa erano il doppio), entrambe senza i favori del pronostico: Grecia e Croazia.