Cecenia - Blog Post

Le minacce di Kadyrov e la rabbia dei daghestani

21/06/2019

Il capo della Cecenia, Ramzan Kadyrov, ha pubblicato un video su Instagram in cui minaccia di tagliare dita e lingua a chiunque “insulti il suo popolo”.


Cecenia: il taxi per sole donne

05/03/2019

Sta suscitando dibattito in Cecenia l’istituzione di un servizio taxi destinato esclusivamente alle donne.


Cecenia e Inguscezia: l'accordo sui confini

27/09/2018

È stato firmato il 26 settembre 2018 un accordo tra i capi delle repubbliche russe di Cecenia e Inguscezia, rispettivamente Ramzan Kadyrov e Yunus-bek Yevkurov, per stabilire il confine amministrativo tra le due regioni.


Cecenia: attacco a Memorial

23/01/2018

In Cecenia si acuisce il clima di totale ostilità nei confronti dei difensori dei diritti umani.


Le elezioni russe in Caucaso

19/09/2016

Nelle elezioni del 18 settembre per il nuovo parlamento russo, il partito del presidente Vladimir Putin, Russia Unita, si aggiudica la maggioranza dei seggi uninominali con oltre il 54% per cento dei voti.


Russia: i rischi della legge antiterrorismo

05/07/2016

Il 24 giugno scorso la Duma russa ha approvato il disegno di legge antiterrorismo che prevede modifiche legislative che porteranno gravi limitazioni alla libertà di espressione, alla libertà di coscienza e al diritto alla privacy.


Flashmob social per la sposa

25/05/2015

Le donne russe nei giorni scorsi si sono messe in posa e ritratte con smorfie che evidenziano le rughe e hanno poi pubblicato i loro selfie sui social network.


Operazione speciale in Cecenia

04/12/2014

A Grozny, capitale della Cecenia, dalla notte scorsa è in corso uno scontro violento tra guerriglieri e forze di polizia.


La Cecenia e le foto di Kadyrov

10/07/2014

Ramzan Kadyrov, il governatore ceceno che regna sulla repubblica con il pugno di ferro, ha un profilo su Instagram.


Russia, omofobia di stato

28/06/2013

Questo post potrebbe “sollevare interesse nei confronti di relazioni sessuali di tipo non tradizionale” (il riferimento implicito è a lesbiche, gay e bisessuali), magari diffondendo “un'errata rappresentazione delle relazioni sessuali di tipo tradizionale e non-tradizionale quali socialmente di ugual valore”.


Libertà e censure in Cecenia

02/10/2012

Come già accaduto in Daghestan nei giorni scorsi, anche in Cecenia ora è impossibile accedere a YouTube.


Vittime di sparizioni forzate, anche oggi

30/08/2012

Il 30 agosto è stata dichiarata dall'ONU giornata mondiale delle vittime di sparizioni forzate.


'Sesso e bugie in Kabardino-Balkaria' e altre storie

31/07/2012

Storie di donne dal Caucaso del nord “che non avreste dovuto sentire”.