Immagine dei rom

Premetto che i rom non presentano particolari differenze razziali. Provengono dall'India e sono più indoeuropei dei popoli che abitano il territori mediterranei dell'Europa e degli Ungheresi. Quindi diffidare dei rom non è sintomo di RAZZISMO, fatta salva la fascia delle persone più incolte.! Sta di fatto tuttavia che in tutti i paesi in cui vivono sono poco amati dalla maggioranza della popolazione. Una diffusa vox populi qualche fondamento forse lo trova. E' una questione di CULTURA che li rende disadattati nella nostra società e li induce a non rispettare leggi e regole (giuste o sbagliate che siano). Ovviamente non sono i soli a calpestare queste regole. Furti nelle abitazioni, truffe e guida in stato di ebbrezza non non sono loro monopolio La soluzione sta quindi nella formazione, nell'insegnare come si vive in una società organizzata in cui il prossimo non rappresenta necessariamente un nemico o una preda da circuire e derubare, ma un potenziale partner di lavoro e un amico.