per BG

Nessuno mette in discussione la tradizione storica e culturale della Bulgaria, da Asparuh in poi. Resta la considerazione oggettiva che oggi (purtroppo) nel contesto internazionale e mediatico il paese rappresenti una realtà periferica e poco conosciuta. Cordialmente f.m.