Dogan

Dogan è un faccendiere senza scrupoli, che ha preso in giro per anni tutti in Bulgaria, sia i turchi che bulgari, arricchendosi alle spalle di chi lo votava grazie allo spauracchio delle "tensioni etniche". Il cosiddetto "attentato" l'ha pensato lui, non ci sono dubbi. Lo scandalo è che in molti crederanno alla sua messa in scena, e voteranno ancora per i ladri del DPS. Che, se non bastasse, hanno mostrato di che pasta sono fatti riducendo la faccia del povero "attentatore" a una bistecca pestata...