presunzione

Opaaa. nella soggettiva presunzione d'essere in grado di intendere, chiarisco, nonostante ritenga la provocazione ovvia. una volta intesa, ovviamente e' lecito non condividerla. non e' aprendo una fossa comune che possano IMMEDIATAMENTE essere presunte le origini delle vittime (o dei loro resti), ma ricostruendone la storia. un corpo riportato alla luce da una fossa comune nei pressi di un campo di concentramento nazista fatico a pensare che possa essere appartenuto ad un carceriere. le fosse comuni scoperte attorno a srebrenica non furono scavate e lasciate aperte cosi' da buttarvi dentro qualche cadavere ogni tanto, figli dei combattimenti che falcidiarono vite dall'una e dall'altra parte, per poi magari essere chiuse una volta piene. bensi' furono create in tutta fretta per nascondere un rapidissimo massacro di gente inerme. che, per logica, apparteneva tutta allo stesso schieramento, quello assediato nell'enclave (non basta.. continua)