...

Desidererei,
finalmente,
poter riposare
in quella fossa,
che non c'è,
a fianco di mio figlio,
che non c'è,
per
scaldare le sue manine.

(Ferida Duraković, poetessa bosniaca)