Tutta colpa dei separatisti.

La colpa e' di quelli che non volevano continuare a vivere nella casa comune che si chiamava Yugoslavia. Tutto il resto e' buio.