Ma quale "Grande Serbia" !!

Mirela,la Jugoslavia ha cominciato a scricchiolare nel 1991, quando ai vertici della federazione c'erano il croato Markovic e lo sloveno Drnovsek. La secessione l'ha iniziata la Slovenia sparando ai giovani di leva jugoslavi. L'idea della cosiddetta "grande Serbia" era il chiodo fisso di Seselj che allora era ancora il sig."nessuno" ed era politicamente agli antipodi del socialista Milosevic.
In quanto all'articolo la sig.a Azra fa legittimamente il suo mestiere e i suoi scritti possono commuovere o meno. Secondo me gli "strappalacrime" dovrebbero contribuire in un 'altra sede - non in OB che dovrebbe occuparsi piu' di analisi politica. Ma se questa e' la loro linea editoriale...bisogna digerirla perche' ci sono anche tanti altri contributi interessanti.