è la Bosnia che deve dire basta

Illudersi di vedere nella firma di questa parafa un segno del cambiamento è effettivamente diffiicile. Trovo che il nodo della questione sia sempre lo stesso: "Lo stato attuale è il paradiso delle ruberie ..."! E il problema sta nel fatto che nessuno, al momento, sembra avere interesse a cambiarlo e per cambiare il mondo l'interesse è fondamentale. Chi dovrebbe essere il detentore di questo interesse? La debole e frammentata società civile? o forse una nuova generazione esausta e disgustata dalla estenuante e ipocrita "difesa degli interessi nazionalisti"? o davvero pensiamo ancora ad una comunità internazionale che faccia le veci di un buon padre di famiglia?
è la Bosnia che deve dire basta (DOSTA). Quando lo farà?