La vita è un miracolo

scusate ma noto una certa ignoranza su distribuzione cinematografica –è normale- e mi vedo costretto a intervenire. Gatto nero gatto bianco è stato rilasciato sul mercato in molte copie da quello che allora era il più grande distributore italiano, la Cecchi Gori Group, fallita (o fatta fallire) nel 2001 se non erro. Kusturica, che fino ad allora era nel listino della Cecchi Gori Group, che negli anni 90 ha distribuito con successo i suoi film, si è ritrovato senza la partnership del forte distributore italiano. La vita è un miracolo è stato acquistato in Italia da un piccolo distributore indipendente, la Fandango, che l’ha distribuito in poche copie, riuscendo ad incassare comunque quasi 1 milione di € (nonostante le 2h30 hanno significato uno spettacolo giornaliero in meno). Solitamente un film con questa piccola distribuzione incassa massimo 500.000€, La vita è un miracolo ha incassato quasi il doppio, è attualmente uno dei principali successi del decennio della Fandango come distributore. La Fandango distribuì La vita è un miracolo in un numero di copie particolarmente esiguo date le difficoltà economiche dei distributori indipendenti, dovute al decreto Urbani varato pochi mesi prima, che toglieva di fatto i finanziamenti ai piccoli creando un duopolio Medusa-01.