Gia', la sig.a Pack....

Invece di pensare di portare i suoi nipotini ai giardinetti se ne va di qua e di la nei Balcani, dal Kosovo alla Bosnia con la borsetta piena di "sale" che sparpaglia a piene mani sulle teste dei suoi interlocutori "balcanici" e pensa anche di essere presa sul serio.Ma lei inconsapevolmente rappresenta anche la vacuita' della UE che parla,parla e non combina mai niente. I "Balcanici" lo hanno capito da tanto tempo e stanno al gioco, tanto lo sanno bene che partecipano al "teatrino".La situazione per la Bosnia musulmana poteva cambiare drasticamente in meglio se andava in porto la sentenza di genocidio contro la Serbia al TPI il che avrebbe riversato fiumi di dineros nelle casse della Sarajevo bosgnacca che avrebbe potuto vivere per generazioni a sbaffo e sulle spalle dei lavoratori della Serbia.
Ora alla Bosnia non rimane che fare i conti con le loro' proprie forze e senza contare sul "pompaggio finanziario" degli internazionali.