A Dizdarevic

Che tristezza leggerti ancora Zlatko! NON PUOI proprio togliere i paraocchi!