viva anche la tolleranza

Secondo me invece e' molto pericoloso decidere quale artista sia degno di esprimersi basandosi sulle proprie convinzioni politiche e ignorando a priori la qualità' artistica delle opere prodotte. Mi sembra un atteggiamento intollerante e presuntuoso: le opinioni di Kusturica sono degne quanto le tue. E' certo piu' interessante se gli artisti, e le persone, possono esprimersi senza censure preventive. E se il pubblico puo' decidere cosa gli piace e cosa no.