anomalie e cultura

non so quale sia in italia la fetta di distribuzione controllata nel complesso dalle Medusa e RAIcinema, ma temo sia enorme. mi chiedo anche se i duopoli non debbano essere perseguitati dall'antitrast come i monopoli, sono ignorante in materia, qualcuno ha informazioni in proposito? credo comunque che per quanto riguarda il cinema lo strapotere dei due grandi produttori/distributori sia un grosso ostacolo ad una offerta culturale in italia, dove raramente ed in poche citta' e' possibile vedere film "diversi". spero potremo vedere grbavica, spero potremo vedere un sacco di film d'ogni luogo e pensiero che non c'entrino con medusa e rai. sono pessimista.