Rumiz il solito

Questi sono gli argomenti di Rumiz, da sempre. Scrive e descrive e colora emotivamente l'uomo ed il suo dramma. Non importano i fatti, non importa su cosa concretamente si sta indagando e per cosa uno deve rispondere, Rumiz fa la sua battaglia a priori. Ha fatto fortuna così.
A Dobrovoljacka ulica è accaduto un crimine di guerra, sono state uccise 42 persone, 73 sono ferite e 200 e più imrpigionate. Chi ha dato l'ordine di bloccare la uscita dei soldati di leva in ritirata e di massacrarli aprendo il fuoco da tutte le parti, dai palazzi, da dietro le finestre dele case, di buttare il materiale incendiario e carbonizzarli?