nazionalità jugoslava e italiana

La nazionalità italiana è più artificiale di quella jugoslava. LINGUA: malgrado il diasistema, la lingua croato-serba-bosniaco-montenegrina è la stessa lingua, proveniente da 1 unico dialetto (lo stokavo), mentre l'italiano altro non è che il dialetto toscano letterario imposto alle altre regioni. In più le lingue sarda, friulana, siciliana differiscono dal toscano/italiano molto più quanto non differisca lo sloveno dal serbocroato. STORIA: gli jugoslavi sono un unico popolo arrivato in Jugoslavia nel 630d.c., trovatosi vassallo di potenze locali, prima Franchi e Bizantini, poi Asburgo e Ottomani; gli "italiani" sono popoli diversi (longobardi, greci..) che nulla hanno in comune, divisi in propri Stati per 1500 anni, uniti alla fine dal solo disprezzo per gli occupanti restauratori o conquistati con l'imbroglio (Due Sicilie).