Gente del posto

Solitamente, di Srebrenica e di luogi vicini si parla soltanto come posto della morte. Invece, Azra parla della vita. Vita difficile, quella del popolo locale, che siano serbi o bosniaci. Tutti li hanno dimenticati.
Invece Azra offre un'immagine di gente comune, gente che ha sofferto tanto, e che nonostante ciò cerca di andare avanti. Complimenti ad Azra, ma complimenti anche alle persone che lei ha descritto così bene.