SPS socialista solo nel nome, fascista nell'ideologia

“Sono sempre stato rosso” (di sinistra), così Bata Živojinović spiega la sua adesione al partito SPS, un partito che è stato rosso non per l’orientamento politico, ma per il sangue dei fratelli che ha fatto spargere per i suoi obiettivi espansionistici.
Bravissima Azra, precisa e sintetica come sempre, con una sola frase hai spiegato alla perfezione il carattere ''socialista'' del SPS di Miloshevich. Sei una grande.