purtroppo la storia viene scritta dai vincitori

Hase ha 10.000 volte ragione. Chi ha visto quella krajna e quella Bosnja intorno a Bihac, e ha incrociato le milizie ustasha, non può dimenticare le atrocità subite dalla popolazione bosniaca. Proprio in questi giorni stavo rileggendo gli articoli scritti da Rumiz in quegli anni e raccolti nel libro "La linea dei mirtilli". Alla luce di quanto dice, io concludo che per vivere occorre una dose di cinismo inattaccabile, tali e tante sono le ingiustizie che percorrono la storia dell'uomo e che davvero bisogna chiedersi dov'era dio.....Se poi uno crede che la colpa sia dell'imperialismo UE....fatti suoi. Pensa gianpaolo che c'è gente, e tanta, che vota grillo e accetta di stare in silenzio, di obbedire come cani ad un comico che strilla. Se uno rinuncia alla propria dignità personale per uno stipendio da parlamentare, cosa vuoi aspettarti per il futuro ? Mi sembra di rivedere, dopo Lega e PDL, i primi sommovimenti pro-fascisti del 1919...Auguri alle nuove generazioni. Ciao