x aleks 1

Caro Aleks, sono d'accordo con te, le colpe delle chiese cattolica e ortodossa sono state immensamente superiori a quelle dell'islam jugoslavo che, almeno fino a 15-20 anni fa, è stato il più moderato e moderno al mondo. Però oggi non è più così, due cose hanno radicalmente cambiato l'islam jugoslavo: 1) la vergognosa dichiarazione islamica di izetbegovic che teorizzava l'abbattimento dello Stato Laico (e Socialista) e la creazione della repubblica islamica ("i musulmani jugoslavi hanno bisogno di essere più rigorosi nella loro pratica dell'Islam, in quanto la loro identità bosniaca è definita dalla loro aderenza islamica", "non ci sarà mai pace né coesistenza tra la fede islamica e le istituzioni politiche e sociali non islamiche", "il movimento islamico può e deve impadronirsi del potere politico perché è moralmente e numericamente così forte che può non solo distruggere il potere non islamico esistente, ma anche crearne uno nuovo islamico". Queste sono solo alcune "perle di saggezza" del criminale izetbegovic, che come saprai ha avuto una fomazione islamica ultraconservatrice e osservante i principi del Corano integralmente, altro che scuole moderate di Tirana e Skopje!);