sintesi

Volevo solo dire che andrebbero sostenuti i moderati e itolleranti di tutte le religioni, e censurati i fondamentalisti e i profittatori, anche qui di tutte le religioni, che da un punto di vista laico dovrebbero trovarsi tutte sullo stesso piano. Una cosa tutto sommato banale e non certo "altissima", temo. I moderati sono tanti e alcuni sono persone straordinarie. Ad esempio io penso che don Virginio Colmegna a Milano sia una persona straordinaria che vada sostenuta. Nei balcani non ci sono esempi così alti nelle tre principali religioni? Secondo me uno sforzo per trovarli e sostenerli male non fa!