sempre x Js

Mi spiace di essere stato frainteso come difensore di una parte, è sicuramente dovuto all'essermi espresso male. Non ho assolutamente intenzione di entrare a discutere le tragedie e les offerenze personali di alcuno. Se una persona si sente di dare una propria testimonianza bisogna rimaner zitti e ascoltare. Questa è una lezione di cui questi stessi forum sono più volte stati arricchiti in particolare dal Discorso di Jasmina (che tiro in ballo solo per riconoscenza su questo fronte). Ciò non toglie che se un'esperienza personale venga "buttata" in una discussione pubblica per sostenere una certa tesi politica, è a quel punto che si espone alla pubblica discussione, allora la responsabilità è di chi fa quest'operazione e gli effetti che si volevano ottenere penso si possano dicutere. Ma queste sono considerazioni sull'etica di una pubblica discussione che certo non mi compentono e su cui è grande (per me) il rischio di dire baggianate. Spero mi si voglia credere se ribadisco di non voler offendere nessuno su questioni personali che assolutamente non mi toccano