X Najo

Caro Najo, ti rispondo a questa domanda personale che mi rivolgi, nella sola speranza possa esser d'aiuto alla discussione. Io non ho "fedi politiche". Mi colloco in area libertaria, mi ritengo individualista e pragmatico. Non sono seguace di nessuna religione organizzata e sono a favore della laicizzazione delle società, anche a costo di cambiare strutture culturali tradizionali, quindi ritengo di non essere un relativista culturale ma in senso opposto a quello sostenuto dalla Chiesa Romana. Inoltre, a differenza di te, credo valga la pena di percorrere la strada della fratellanza ed il percorso per raggiungere verità condivise, se così non fosse non servirebbe discutere ma solo fare propaganda e oliare i fucili. Probabilmente sarò uno stupido o un illuso, mettila come vuoi. Mi spiace il processo alle intenzioni: io le mie opinioni le considero come tali e oggettivamente discutibili, non un modo per apparire "altissimo" in un forum anonimo. Comunque terrò in considerazione un'analisi personale rispetto al mio egocentrismo, se questo può rassicurarti.