x Aleks

Aleks, dialogare con te è avvilente! E' avvilente parlare con chi non vuole capire (o non può? a questo punto comincio a domandarmelo anch'io!). Il punto non è negare o meno il diritto di voto (ci mancherebbe che BiH e CG facessero pure questo!!!), il punto è che metà della popolazione bosniaca e montenegrina ha rigettato gli stati etnici nei referendum sulla secessione, che non riconosce, ed ha invece votato la Jugoslavia (eccoti servito pure qualche "elemento di realtà" che ne anticipa il ritorno!). Poi sono d'accordo anch'io, se è solo il nome che vi fa tremare (JU-GO-SLA-VIJA!!! così slavo, comunista...), chiamatela come vi pare, basta che si costruisca un Paese solo, laico e multietnico, in cui tutti possano riconoscersi, e la si pianti con questo scellerato principio dell'autodeterminazione su base etnica. Peraltro Paese delle Libertà trovo sia un bellissimo nome, molti italiani ci si trasferirebbero.. prenderemmo 2 piccioni con una fava! Ps: Yugoamerica è il supermercato di "Jagoda - Fragole al supermercato", la divertentissima commedia di Dusan Milic con Branka Katic, Srdjan Todorovic e Mirjana Karanovic. Film Geniale!