Per AleksPG - 2

La SFRJ è finita nel 1990, non si è mai insozzata con la guerra, è sinonimo di pace, libertà e uguaglianza per tutti gli jugoslavi, dai musulmani agli sloveni, lo è anche per i kosovari anche se non lo ammetteranno mai. Tito è uno dei pochissimi capi di Stato a non aver mai dichiarato una guerra, nessun presidente del consiglio italiano degli ultimi 20 anni può dire altrettanto. Milosevic non è mai stato presidente della SFRJ come Tito, gli jugoslavi lo hanno rifiutato. Come ha ricordato lei, quella dei 90 non era più La Jugoslavia, si chiamava FRJ (senza la S e la stella!) solo per legittimare i nazionalisti serbi; gli stessi serbo-montenegrini erano a disagio a chiamare quello schifo Jugoslavia, come la gloriosa SFRJ. Non si permetta mai più di ridurre la SFRJ a una grande serbia qualsiasi. Offende 22 milioni di Jugoslavi. Io non mi permetto di offendere l'Italia definendola una "grande" padania, e qualche ragione in più ce l'avrei.