traduzione scorretta

gentili signori,
vorrei far notare che nel doppiaggio del film, e quindio nella traduzione dalla lingua originale, la protagonista dice alla figlia di essere stata in un "campo profughi" dove avrebbe partorito la stessa. Ebbne permettetemi di dissentire, poichè chiunque veda il film in Italia e non abbia la conoscenza storica e dell'evoluzione del conflitto in Bosnia, assolutamnte non capirebbe che la protagonista fosse vittima di violenza sessuale poichè la stessa si trovava in un "CAMPO DI CONCENTRAMENTO!!!" e non in un campo profughi, differenza forse sottile per alcuni, ma sostanziale per altri, dato che in un campo profughi ci va volontariamente per per trovare riparo e un posto in cui dormire e magari avere qualcosa da mangiare, mentre in un LAGER o "LOGOR" in serbo-croato-bosniaco, si è dei reclusi catturati da forze militari pur non essendo dei combattenti ma semplice popolazione civile.