E vi sorprendete?

L'etnopoli deve essere sfatta attraverso il riconoscimento alle differenti etnie di crescenti gradi di autonomia, mediante il processo negoziale necessario per l'ingresso della Bosnia-erzegovina nella Unione Europea. Bella affermazione, dirà qualcuno, ma che cosa significa? Nulla, rispondo io, se gli americani continuano a rompere le scatole con la salvaguardia della Costituzione di "Dayton" e se gli europei continuano a non fare niente, invece di fare partire un negoziato verace per l'ingresso della Bosnia-erzegovina nell'Unione Europea.