x Sarajevo 1984 parte 2

Detto questo, su una cosa non condivido la tua opinione. Izetbegovic. Secondo me bisogna distinguere la sua figura negli anni della ex-Ju da quella degli anni Novanta. Se non sbaglio Izebegovic ha già scontato la sua pena per i "crimini" dell'era titiana. Molto spesso lo si accusa per la famosa "Dichiarazione islamica". E sempre molto spesso viene citato solo un versetto dell'incriminato libro, ovvero il pezzo in cui sostiene che non ci possa essere convivenza in uno Stato tra musulmani e non-musulmani. Premesso che non condivido le sue idee espresse in quel libro, secondo me bisogna analizzare meglio certe cose. Vedi, Izetbegovic ha fatto il "dissidente" in un periodo di pace e tranquillità. Secondo me era anche ben consapevole che le sue idee non avrebbero mai trovato appoggio, perchè la gente si sentiva garantita nei suoi bisogni primari dallo Stato,e mai avrebbe pensato di sovvertirlo.