X Ivano

Ivano: “quei ragazzi, 42 di loro, eranno 18-20 enni soldati di leva, in pacifica ritirata concordata con governo muslumano-croata della BiH e pure furono messi in trapola in via Dobrovoljacka, ammazati e molti anche bruciati vivi”.

Posso chiederti se ora hai cambiato idea riguardo a quanto scritto pochi giorni addietro, o ritieni ancora che questi siano i fatti, anche dopo aver visto ed ascoltato la testiomanianza del Generale serbo Kukanjac, responsabile dell’uscita della colonna JNA nella Dobrovoljacka, serbo, e persona assolutamente informata dei fatti, in quanto tale?
Oppure ritieni ancora che siano morti 42 giovanissimi militari di leva, nonostante tutto?
Grazie in anticipo per la risposta.