Istina

http://www.youtube.com/watch?v=iAIGHXQMRWg&feature=related
Elenco dei morti nella Dobrovoljacka.
Parla il Generale serbo Kukanjac, e chi meglio di lui potrebbe sapere la verità.
Traduco sommariamente, per chi non parla serbo: Perchè vi sono state numerose manipolazioni, bugie ed invenzioni sul numero dei morti nella Dobrovoljacka Ulica, è arrivato il tempo di dire la verità una volta per tutte, e questo lo posso fare solo io. Nella Dobrovoljacka è stato attaccato un mezzo sanitario ed è morto un soldato, Tomovic Zdravko di Han Pijesak, tre colonnelli: Sokic Miro, Radulovic dr. Budimir, e Mihajlovic Bosko, un sottocolonnello, Jovanic Bosko ed una donna musulmana, Suko Nurmela, che era arrivata da Zagabria ed aveva detto di non voler alcun altro esercito al di fuori della JNA. Quindi sono morte SEI persone su 261. Probabilmente quelli di Belgrado avevano perso la pazienza perchè noi non eravamo morti, e le bugie che hanno pubblicato sulla Dobrovoljacka sono una delle cose più vergognose che si possa sentire. Io ho combattuto per rendere pubblica la verità: Novosti – non avevano il coraggio di farlo, Politika – non se ne parlava neanche, la Televisione della Serbia – figuriamoci, Radio Beograd – ma che, nessuno fino ad oggi. Adesso spero che la cosa mi sarà resa possibile.
Non permettete che vi facciano il lavaggio del cervello! Cercate la verità, non fatevi acceccare dal nazionalismo – riferito a quelli che parlavano di 42 morti, Nemanja e Jasmina, mi pare.