A Ponte di Carla

Parafrasando il sottoscritto di una foto, col ponte sul Danubbio, distrutto dalle bombe NATO.
In verità non ho letto l'articolo. Si sa cosa può dire ( e deve dire), la Signora Del Ponte!
Aspetto che alla Del Ponte la tolgono una buona volta da quella poltrona. Ne avremmo da vedere dei suoi "schelettri nell'armadio".