Oggi bisogna festeggiare

La speranza e che non muoia in cella e che possa parlare ed essere condannato per le atrocità che ha commesso.Questo e ùn successo anche per Carla del ponte che sull importanza di questa cattura si e sempre battuta,e a cui vanno i miei complimenti.Oggi dopo tanti anni i morti di srebrenica e dell assedio di Sarajevo hanno un po di giustizia e possono tornare a credere nella volontà di tutti nel condannare questi macellai assassini.Domani sarà il tempo per pensare alle politiche interne e agli interessi che hanno portato a questa cattura,ma oggi e il giorno della gioia e dei festeggiamenti perché un animale come karadzic non e più a piede libero.pozdrav