01_tragico risultato di smantellamento di Jugoslavia

qui soltanto ripeto il mio commento precedente, sull'articolo di M. Nardelli con alcune aggiunte, vale a dire, il commento è più completo: BiH è il migliore ed il più tragico esempio cosa succede quando si smantella uno stato: Jugoslavia. Bosnia per se, era una Jugoslavia in suo piccolo. Desiderare che fosse più unita(ria), richiede un pensiero ampio, consapevole di un'enorme perdita, che si proietta alla collaborazione tra i stati creati dalla ex-Jugoslavia. BiH da sola può fare poco. A mio parere, la sofferenza ed il martirio di singoli statarelli si può superare soltanto con la cooperazione massiccia con i paesi fratelli, giungendo in tale maniera alla pacificazione e ammorbidimento degli sciovinismi e rivendicazioni. In tal modo, i cittadini serbi della Repubblika Srpska, sentendosi in comunicazione reciproca con la Serbia e con la Fed. BiH, troverebbero un sollievo. Su tutto ciò, non trovo nessuna traccia negli articoli di Nardelli e nel suo. Qualcuno nella comunità internazionale ha voluto che fosse smantellata la Jugoslavia, come da manuale. Quelli all'interno di questi statarelli, che l'hanno voluto, ora sono in potere. Noi non possiamo realizzare quello che loro non vogliono, però possiamo aiutare i processi di riunificazione partendo dalla gente in loco, disposta alla collaborazione inter-statale. L'occidente capitalista ha realizzato il proprio desiderio: tutto quello che non comprende, che funziona meglio, ha distrutto attorno di se.