Sono tornati dopo due mesi tutti i cinque delegati dell'HDZ nel Parlamento federale della Bosnia Erzegovina. Ricordiamo: con la
nascita della cosiddetta "Autonomia croata", i deputati
HDZ avevano lasciato il Parlamento federale
promettendo di tornarci solo da vincitori. Dopo
mesi di assenza tornano, ma non sembra che
abbiano vinto. Comunque Mariofil Ljubic, Marko
Amidzic, Mijo Grabovic, Zdenko Vukic e Mirko Bakovic
hanno partecipato alla seduta parlamentare del 7
giugno.
Sembra così che l'Autonomia croata sia stata davvero
sconfitta. Oppure no. C`è chi dice che i cinque
rientrati non abbiano la benedizione di Ante Jelavcic, il
presidente del HDZ bosniaco, e per questo saranno
espulsi dal Partito.

13/06/2001 -  Anonymous User

Sono tornati dopo due mesi tutti i cinque delegati dell'HDZ nel Parlamento federale della Bosnia Erzegovina. Ricordiamo: con la
nascita della cosiddetta "Autonomia croata", i deputati
HDZ avevano lasciato il Parlamento federale
promettendo di tornarci solo da vincitori. Dopo
mesi di assenza tornano, ma non sembra che
abbiano vinto. Comunque Mariofil Ljubic, Marko
Amidzic, Mijo Grabovic, Zdenko Vukic e Mirko Bakovic
hanno partecipato alla seduta parlamentare del 7
giugno.
Sembra così che l'Autonomia croata sia stata davvero
sconfitta. Oppure no. C`è chi dice che i cinque
rientrati non abbiano la benedizione di Ante Jelavcic, il
presidente del HDZ bosniaco, e per questo saranno
espulsi dal Partito.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!